Burberry, nei sei mesi cresce l’utile (+36%)

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Semestre a due velocità per Burberry, che conferma la guidance per l’intero anno, guardando con ottimismo ai primi risultati delle collezioni targate Tisci. La maison britannica ha chiuso i sei mesi al 30 settembre scorso con profitti pre-tasse in crescita del 36% a 174 milioni di sterline (poco meno di 200 milioni di euro), a fronte di vendite in flessione del 3% a 1,22 miliardi. Se si escludono però le vendite del comparto beauty, in confronto al semestre 2017, la griffe ha messo a segno un incremento del fatturato del 3%. Il dato dell’utile operativo ha battuto le stime della stessa Burberry, ferme a 169 milioni d sterline.

I trend di vendita, ha spiegato la stessa fashion house, sono simili a quelli registrati nel primo trimestre d’esercizio, con i consumatori asiatici che tornano ad acquistare prodotti Burberry entro i confini domestici (l’Asia-Pacific ha registrato una progressione mid-single digit), le Americhe che crescono mid-single digit e l’area Emea in sostanziale stabilità.

“Abbiamo registrato buoni progressi nel primo semestre – spiega la nota ufficiale di Burberry – avviando una strategia di trasformazione e riposizionamento, ma mantenendo il nostro focus su una maggiore disciplina finanziaria e operativa. Sotto la direzione creativa di Riccardo Tisci abbiamo introdotto un nuovo logo, per la prima volta in 20 anni, rievocando il nuovo spirito, il mood e la personalità del brand, e abbiamo riattualizzato il monogram Thomas Burberry, ispirat al nostro heritage”.  La review dell’azienda evidenzia inoltre l’efficacia e la capacità di engagement delle nuove iniziative di comunicazione e di lancio dei nuovi prodotti. La gran parte dei nuovi look disegnati da Riccardo Tisci arriverà negli store a febbraio, ma alcuni prodotti sono già approdati negli store tramite capsule con cadenza mensile.

Burberry ha confermato l’outlook per l’intero esercizio 2019, dicendosi in linea per registrare un taglio dei costi di 100 milioni di sterline.

“La risposta iniziale di influencer, stampa, buyer e clienti alla nostra nuova visione creativa e alla collezione di debutto di Riccardo Tisci, Kingdom, è stata eccezionale. Pur sapendo di essere solo nella prima fase del nostro piano pluriennale, portiamo avanti questa transizione in modo dinamico. Confermiamo le nostre prospettive per l’intero anno”, ha commentato Marco Gobbetti, CEO di Burberry.

Il titolo di Burberry guadagnava il 2,3% in apertura di seduta alla Borsa di Londra.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine