Dalla Russia con vittoria. Roma, ora è quasi fatta ma quanti rischi inutili

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Se conta solo il risultato la Roma ha fatto il suo ed ora dovrà fare un punto nelle prossime due per passare: se il CSKA non batte il Real neanche quello. Se conta anche quello che sta sotto il risultato, come riporta il Corriere della Sera, il lavoro per Di Francesco è ancora lungo. In vantaggio di un gol e di un uomo il tecnico ha dovuto mettere un difensore e chiudere con il 5-4-1. Uno di quelli che ha sprecato un pallone vincente è Zaniolo che in contropiede ha preferito fare tutto da solo invece che passarla a Dzeko liberissimo. Pellegrini è risultato ancora tra i migliori e continua ad essere la miglior soluzione nel 4-2-3-1. Il suo gol, oltre a dare i tre punti alla Roma, è stato l’ennesimo episodio a favore del VAR visto che si trovava in posizione di fuorigioco dopo il tocco d’anca di Dzeko non visto da Cakir e i suoi.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine