L’ Antitrust verso la multa a Ryanair

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

caso bagagli, procedimento di inottemperanza anche su wizz air
Maddalena Camera Ryanair e Wizz Air disubbidiscono all’ Antitrust e, come avevano già deciso, dal primo novembre fanno pagare un supplemento ai passeggeri che vogliono portare un trolley in cabina come bagaglio a mano. Eppure l’ Autorità per la concorrenza aveva deliberato, il 31 ottobre, un provvedimento cautelativo che imponeva alla compagnia low cost irlandese e a quella ungherese di tornare sui propri passi. L’«ordine» dell’ Antitrust è però caduto inascoltato, visto che il gruppo guidato da Michael O’ Leary consente ancora l’ accesso in cabina a titolo gratuito soltanto se si tratta di piccole borse o di zainetti. Il risultato, dopo le rilevazioni effettuate sui siti delle due compagnie, dalle relazioni da esse depositate e dalle segnalazioni pervenute da parte dei consumatori, è stata l’ apertura di un procedimento di inottemperanza da parte dell’ Antitrust, che potrebbe sfociare in una sanzione amministrativa. Il supplemento, aveva rilevato l’ Autorità, «fornisce una falsa rappresentazione del reale prezzo del biglietto e vizia il confronto con le tariffe delle altre compagnie, inducendo in errore il consumatore». L’ Antitrust, quindi, aveva chiesto a Ryanair e a Wizz Air «di sospendere provvisoriamente ogni attività di richiesta del supplemento di prezzo, rispetto alla tariffa standard, per il trasporto del trolley, mettendo gratuitamente a disposizione dei consumatori, a bordo o in stiva, uno spazio equivalente a quello predisposto per il trasporto dei bagagli a mano nell’ aeromobile». Le compagnie avevano 5 giorni per comunicare all’ Autorità le misure adottate in ottemperanza a quanto deciso il 31 ottobre, ma non lo hanno fatto. Il Codacons, il movimento dei consumatori ritiene che saranno inevitabili le azioni legali a tutela dei passeggeri. Così già da oggi sul sito www.codacons.it, sarà disponibile il modulo attraverso il quale tutti i viaggiatori che hanno pagato il supplemento per il trasporto del bagaglio a mano grande (trolley) potranno diffidare Ryanair e Wizz Air per chiedere la restituzione degli importi versati, alla luce della decisione dell’ Antitrust.
maddalena camera

L’articolo L’ Antitrust verso la multa a Ryanair proviene da Codacons.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

https://www.youtube.com/embed?listType=playlist&list=PLDPQRwnHVv5uqdIyztnnQcnvvAReV1xt_[/embedyt