L’Albissola espugna Novara, primo storico successo tra i professionisti: la cura Bellucci si comincia a far sentire

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Primo storico successo della matricola Albissola nel campionato di serie C. La squadra di Bellucci, alla sua terza presenza sulla panca biancoceleste, va addirittura ad espugnare il munitissimo campo del Novara, una delle candidate alla vittoria finale in campionato.
Il gol della vittoria è di Davide Cais che al 17’ del primo tempo fa secco il portiere locale, al termine di una azione del tutto particolare. Infatti il direttore di gara aveva assegnato un calcio di rigore ai locali (errore banale di Gargiulo), sul dischetto si portava l’esperto Eusepi, che tirava sul palo: azione velocissima di contropiede con Caos che non dava scampo all’estremo difensore del Novara. I padroni di casa si rovesciavano in avanti per i restanti 70’ di gioco, ma Piccardo e compagni non correvano rischi, anzi sfioravano almeno in due occasioni il raddoppio. Migliore in campo sicuramente il goleador Cais, che ha trascinato la squadra per gli interi 90 minuti.
Quindi, ecco arrivata la vittoria, dopo due pareggi e sette sconfitte.
A fine gara, ai microfoni di SvsSport, Claudio Bellucci era raggiante.
“Si tratta di un successo che rimarrà nella storia – ha detto l’ex blucerchiato –  e che ci rilancia soprattutto mentalmente in chiave salvezza. Perché è chiaro a tutti che se vogliamo risalire la classifica dobbiamo giocare sempre con questa intensità.  E siamo ancor più soddisfatti perché questo primo successo dell’Albissola tra i professionisti è arrivata in uno stadio che ha fatto la storia del calcio”.
E poi un piccolo… sassolino tolto dalle scarpe: “Prima della gara quasi tutti ci davano già morti e sepolti, ma noi siamo venuti a Novara a giocarci la partita a viso aperto, e la nostra tattica ci ha premiato. Ora occorre voltare pagina e pensare subito alla Juventus, che verrà a Chiavari ed ha un team molto forte, dobbiamo recuperare le energie in fretta e se giochiamo come contro il Novara abbiamo ottime chances di incamerare punti”.
Dopo questo primo successo l’Albissola aggancia in classifica al penultimo posto la Lucchese, ed ha le avversarie per la salvezza ad un tiro di schioppo.

La nuova Classifica: Piacenza ed Arezzo 19, Carrarese 17, Pisa 14, Alessandria 12, Pro Vercelli, Juventus B ed Olbia 11, Cuneo, Pontedera e Pro Patria 10, Pro Piacenza 9, Novara, Siena, Gozzano ed Arzachena 8, Entella e Pistoiese 6, Lucchese e Albissola 5. (La classifica è provvisoria, visto le tante squadre che devono recupera gare. Su tutte l’Entella che deve recuperarne ben 8).

Franco Ricciardi

L’articolo L’Albissola espugna Novara, primo storico successo tra i professionisti: la cura Bellucci si comincia a far sentire proviene da FarodiRoma.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine