Roma, ottavi dietro l’angolo. DiFra: “Ma voglio di più”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Nei minuti finali Di Francesco era letteralmente imbufalito. Vincere a Mosca era troppo importante anche per sfruttare l’entusiasmo ritrovato per recuperare in campionato. Il mister ha redarguito la squadra durante il post-partita ed è un avvertimento in una serata comunque positiva che ha messo in mostra, come riporta il Corriere della Sera, giocatori come Cristante. Non ha segnato Dzeko, ma ha lavorato molto per la squadra, le parole del mister: “Edin può fare sempre di più, è sempre pericoloso, ci sono state alcune situazioni in cui i compagni potevano servirlo meglio, soprattutto nel finale“.  Uno dei grandi protagonisti è stato Manolas che ha segnato la sua quinta rete in Champions, la quarta di testa.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine