Boxe, Campionati UE 2018: Aziz Mouhiidine liquida Begadze e vola ai quarti di finale

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Esordio vincente di Aziz Abbes Mouhiidine ai Campionati dell’Unione Europea 2018 di boxe che si stanno disputando a Valladolid (Spagna). Il 20enne campano ha sconfitto il georgiano Nikoloz Begadze negli ottavi di finale della categoria 91 kg, l’azzurro si è imposto ai punti con verdetto unanime (5-0, tutti i giudici hanno marcato 29-28 nei propri cartellini) e vola così ai quarti di finale dove se la dovrà vedere con lo spagnolo Steven Satipo che si è sbarazzato del ceco Jiri Havel per 5-0.

Il Campione d’Europa U22 e vincitore della medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo si è ben mosso sul ring riuscendo a controllare un avversario meno quotato di lui. Mouhiidine si è messo in luce con alcuni colpi davvero potenti, soprattutto nelle prime due riprese dove ha messo in difficoltà l’avversario, ma ha dovuto fare i conti con la foga del georgiano che ha cercato di legare molto e che ha messo in scena un pugilato molto nervoso. Fortunatamente l’azzurro ne è uscito vincitore e prosegue la propria avventura in terra spagnola, l’obiettivo è naturalmente quello di finire in zona medaglia ma il sogno è quello di imporsi per guardare con ottimismo al futuro.

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine