Dieci detenuti della casa circondariale di Sciacca formati all’arte casearia grazie a un progetto del Rotary

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Terminato oggi il corso di caseificazione del Rotary presso la Casa Circondariale di Sciacca. Un service per la Commissione Distrettuale con in testa Santo Caracappa, direttore dell’Istituto Zooprofilattico di Palermo. Grazie a quest’iniziativa del Rotary Club di Sciacca, guidato da Giovanna Maria Craparo, dieci detenuti sono stati formati all’arte casearia. Un ringraziamento è stato rivolto dal Rotary alla Coldiretti che ha fornito il latte ed alla direzione della casa circondariale di Sciacca “per l’adesione e la preziosa collaborazione”.

Nella foto, componenti del Rotary con Santo Caracappa

The post Dieci detenuti della casa circondariale di Sciacca formati all’arte casearia grazie a un progetto del Rotary appeared first on Risoluto.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine