Scherma, Coppa del Mondo 2018-2019: fioretto azzurro subito sul podio. Andrea Cassará secondo a Bonn

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

L’Italia sale subito sul podio! Andrea Cassarà è secondo nella prova di Coppa del Mondo di fioretto maschile a Bonn. Il bresciano deve rimandare ancora il ritorno alla vittoria (ultima nel 2015 a Bonn), venendo sconfitto in finale dal britannico Richard Kruse, numero due del ranking mondiale, per 15-11.

In semifinale Cassarà ha superato con il punteggio di 15-10 il sorprendente americano Nick Itkin, che in precedenza nei quarti di finale era stato il giustiziere di Daniele Garozzo. Il siciliano ha sfiorato l’accesso alla zona podio, perdendo per 15-9 l’assalto con lo statunitense. Sul podio anche il francese Enzo Lefort.

Si è arreso agli ottavi di finale il Campione del Mondo in carica, Alessio Foconi. Il fiorettista ternano è stato sconfitto all’ultima stoccata da Itkin per 15-14. Sempre nello stesso punto del tabellone si è fermato il cammino dell’altro azzurro Tommaso Marini, che ha perso il derby tricolore con Daniele Garozzo per 15-10.

Sono stati eliminati ai sedicesimi Edoardo Luperi (15-13 con lo spagnolo Llavador) e Guillaume Bianchi (15-10 con il rappresentante di Hong Kong Cheung Ka Long). Fuori al primo turno, invece, Valerio Aspromonte, Damiano Rosatelli, Lorenzo Nista e Giorgio Avola, quest’ultimo sconfitto per 15-14 da Tommaso Marini.

 





 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto Bizzi/Federscherma

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine