L’Olimpia Milano è senza benzina, cade al Forum contro Gran Canaria: 86-94

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti, agevolazioni, annunci e post gratutiti

Mia Immagine

L’Olimpia Milano perde 86-94 contro l’Herbalife Gran Canaria nell’11a giornata della regular season e conferma di essere in un momento poco brillante. Terza sconfitta consecutiva dopo quelle di Barcellona e Kaunas, e brutto scivolone interno per l’Olimpia cui non bastano i 26 punti di Mike James e i 16 con 17 rimbalzi di Gudaitis. Gran Canaria ha quattro uomini in doppia cifra: il migliore è Eriksson, 17

AX Armani Exchange Olimpia Milano-Herbalife Gran Canaria 86-94
(22-20, 18-28, 23-23, 23-23)

Olimpia Milano: James 26, Gudaitis 16, Bertans 11, Cinciarini 10, Brooks 9, Micov 6, Kuzminskas 5, Tarczewski 3. All. Pianigiani.

Gran Canaria: Eriksson 17, Tillie 12, Balvin 10, Radicevic 10, Pasecniks 9, Pauli 9, Evans 8, Oliver 7, Baez 6, Rabaseda 4, Strawberry 2. All. Garcia.

CRONACA:

La sfida del Mediolanum Forum, la prima di 15 nei prossimi 39 giorni per la squadra di Pianigiani, inizia con l’Olimpia subito con le marce alte portarsi sul 9-4 dopo una gran schiacciata di Tarczewski su assist dietro la testa di Brooks. I padroni di casa toccano il +8 ma poi l’Herbalife rientra, si porta a -1 con una bomba di Tillie e poi è Eriksson ad impattare sul 20-20 con un’altra bomba. Alla prima pausa però Milano è davanti grazie al canestro sulla sirena in penetrazione di Kuzminskas. Il secondo periodo è di Gran Canaria che sorpassa col 41enne Oliver, poi allunga con le triple di Evans e arriva al +7 con un furto e canestro in contropiede di Rabaseda. L’AX Armani Exchange fatica in difesa, con una tripla di Micov torna a -3 ma al 20′ è vantaggio 48-40 per gli iberici grazie al gioco da tre punti del letale Eriksson.Il terzo quarto si apre con Milano che si riporta a -4 con le triple di James e Brooks ma l’Herbalife ne ha di più e allunga pian piano: Baez fa +7, Tillie infila 5 punti consecutivi per il +11 e poi arriva il massimo vantaggio ospite, +14 sul 70-56. L’Olimpia è con le spalle al muro ma Mike James infila sulla sirena del 30′ una clamorosa bomba per il -8 che è ossigeno puro per i tifosi biancorossi presenti al Forum. Nell’ultimo periodo la rimonta prosegue sotto la spinta di capitan Cinciarini, è lui che mette la tripla del nuovo -5 e poi innesca James e Kuzminskas per le bombe del -2. A quel punto l’aggancio sembra cosa fatta e invece Milano si ferma, Radicevic fa +6 e poi, dopo due errori dall’arco di James, l’Herbalife chiude il discorso ai liberi. Non basta l’ennesimo -6 firmato Cinciarini perchè dall’altra parte è Eriksson, tutto solo, a schiacciare il definitivo 94-86, una vittoria di prestigio per Gran Canaria e un ko doloroso per Milano, arrivato contro una “cenerentola”.

L’articolo L’Olimpia Milano è senza benzina, cade al Forum contro Gran Canaria: 86-94 sembra essere il primo su Il Blog dello Sportivo.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti, agevolazioni, annunci e post gratutiti

Mia Immagine