Attento Milan: anche la Roma è su Julian Weigl

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti, agevolazioni, annunci e post gratutiti

Mia Immagine

Julian Weigl Borussia Dortmund

Il giovane centrocampista tedesco, ai margini nel Borussia Dortmund, potrebbe essere girato in prestito. Milan e Roma i pole su di lui

Julian Weigl potrebbe essere uno dei pezzi pregiati della finestra invernale di mercato che, come sempre, andrà in scena durante il prossimo mese di gennaio. Importanti novità riguardano, in particolare, il destino del centrocampista classe 1995 che, attualmente, sembra sempre più lontano dal Borussia Dortmund. Il tecnico Lucien Favre, finora, gli ha concesso solo spiccioli in Bundesliga (3 presenze per 150′, con 1 gol siglato. Il Dortmund potrebbe cederlo in prestito: rossoneri e giallorossi, a quanto pare, sarebbero pronti a darsi battaglia per averlo.

Bild: Weigl via dalla Germania in prestito

La notizia è stata fatta rimbalzare dal quotidiano tedesco Bild. Julian Weigl potrebbe lasciare il Borussia per un mega-prestito, della durata di ben 18 mesi. Una idea per non far perdere il clima partita a un patrimonio della società, facendolo al tempo stesso crescere di valore e maturare altrove.

Il Milan, interessato a Weigl già nel corso di precedenti sessioni di mercato, ritornerebbe ben volentieri sul calciatore, visti i drammatici buchi lasciati dagli infortuni di Biglia e Bonaventura. Anche la Roma, però, sembra pronta a insidiare la società di via Aldo Rossi.

Julian Weigl

Mercato Milan: le alternative a Weigl

Rossoneri in prima linea, dunque, in una trattativa che però si confermerebbe alquanto complicata, dato l’elevato numero di squadre che proverebbero a profittare del prestito di un calciatore di così buone prospettive. Weigl è un classe ’95 il cui valore, secondo Transfermarkt, si aggira sui 25 milioni di euro.

Sono tante le potenziali alternative, in casa Milan. Si va dal brasiliano Dourado allo spagnolo Fabregas, passando per il gallese Ramsey e i “nostrani” Sensi e Baselli. La priorità di Leonardo, a gennaio, sarà quella di portare avanti trattativi per prestiti secchi o, al più, con diritto/obbligo di riscatto.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti, agevolazioni, annunci e post gratutiti

Mia Immagine