Mercato Inter, patto di non belligeranza tra Marotta e Paratici

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti, agevolazioni, annunci e post gratutiti

Mia Immagine

Giuseppe Marotta Juventus Manuel Locatelli Gonzalo Higuain

Patto di mercato tra Marotta e Paratici: il dirigente nerazzurro non porterà a Milano i giocatori bianconeri.

C’è da attendere ancora qualche giorno è poi Beppe Marotta potrà essere considerato a tutti gli effeti un nuovo dirigente interista. Il dirigente varesino non ha assistito al match tra le due formazioni allo stadio ma è probabilmente rimasto a guardarla a casa.

Marotta-Paratici: patto di non belligeranza sul mercato

Da quanto è stato indicato come prossimo dirigente nerazzurro, a Marotta sono stati accostati diversi giocatori come obiettivi di mercato dei nerazzurri. Tra questi, nei giorni scorsi era uscito anche il nome di Paulo Dybala della Juventus. Proprio le voci sul possibile interessamento nerazzurro per il numero 10 bianconero avrebbero portato ad un patto di non belligeranza le due dirigenze.

Secondo quanto riportato quest’oggi da Tuttosport, infatti, Marotta e Paratici avrebbero raggiunto una sorta di tregua sul mercato. I nerazzurri non cercheranno di portare via giocatori da Torino se non messi sul mercato dalla stessa squadra torinese. In questo modo dunque le due società cercheranno di non strapparsi giocatori a vicenda.

Juventus Pavel Nedved Schick Andrea Agnelli
As Roma 04/12/2015 – campionato di calcio serie A / Lazio-Juventus / foto Antonello Sammarco/Image Sport
nella foto: Fabio Paratici-Pavel Nedved-Andrea Agnelli

Marotta-Paratici: quanti duelli

Il patto tra gentiluomini che ci sarebbe tra i due dirigenti non riguarderebbe quei giocatori che sono di altre squadre. Inter e Juventus oltre ad essere grandi rivali in campo spesso si sono ritrovate a competere per diversi giocatori. I rumors di calciomercaot più recenti parlano come lue due società siano pront a sfidarsi per diversi obiettivi in vista della prossima stagione.

I nomi più caldi sono quelli di Nicolò Barella centrocampista del Cagliari, Federico Chiesa esterno della Fiorentina e Sandro Tonali giovane promessa del calcio italiano ora al Brescia.

 

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti, agevolazioni, annunci e post gratutiti

Mia Immagine