VINOVO – Caos in maggioranza, revocate deleghe all’assessore Mairo

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti, agevolazioni, annunci e post gratutiti

Mia Immagine

La variazione di bilancio per fare partire gli investimenti sul comune di Vinovo, che dalla scorsa settimana aveva messo in bilico il futuro della maggioranza, ha prodotto il licenziamento dell’assessore Maria Teresa Mairo. Il sindaco Gianfranco Guerrini gli ha revocato le deleghe, dopo una settimana ad alta tensione. Mairo, assieme ad altri dissidenti, avevano votato contro la variazione nel penultimo consiglio comunale, ma la delibera aveva visto egual numero di voti tra favorevoli e contrari. Ripresentata nel consiglio di ieri, è passata con i voti della minoranza. Guerrini qualche ora prima però, aveva ritirato le deleghe a Mairo, venendo meno il rapporto di fiducia. Ora Guerrini si trova formalmente in minoranza, ma un patto con la minoranza (delibera per delibera) potrebbe permettergli di completare la legislatura, anche se il rischio sfiducia e caduta è altissimo.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti, agevolazioni, annunci e post gratutiti

Mia Immagine