Cerveteri, un Pomeriggio di Resistenza con il film ‘Tutti a casa!’

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

CERVETERI – Considerato uno dei capolavori assoluti di Luigi Comencini, regista e sceneggiatore italiano ed uno dei massimi esponenti della commedia all’italiana, vincitore del premio della Giuria al Festival di Mosca e di due David di Donatello e successivamente inserito nella lista dei 100 film italiani da salvare, nell’ambito delle iniziative promosse a Cerveteri dall’Amministrazione comunale in occasione delle celebrazioni della Festa della Liberazione, c’è la proiezione con ingresso gratuito di uno dei film più significativi e rappresentativi del Cinema Italiano: “Tutti a casa”.

Mia Immagine

A proporre l’iniziativa, la Sezione ANPI – Ladispoli Cerveteri, che mercoledì 24 Aprile alle ore 18.30 nei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria organizza la proiezione del film prodotto da Dino De Laurentiis e che vede nel cast la magistrale interpretazione di Alberto Sordi, Eduardo De Filippo, Serge Reggiani e Nino Castelnuovo.

“Pomeriggio di Resistenza!”, questo il titolo assegnato all’iniziativa, che di fatto funge da apripista alle iniziative promosse dall’Amministrazione comunale per il giorno seguente, ovvero la Cerimonia Istituzionale del mattino, con ritrovo alle ore 09.15 in Piazza Risorgimento, e la Festa degli Aquiloni alle ore 11.30 sulle spiagge di Campo di Mare.

Quest’anno il programma di iniziative per la Festa della Liberazione si arricchisce dell’importante presenza della Sezione locale dell’ANPI e li ringraziamo per aver scelto Cerveteri per celebrare un Anniversario così significativo e importante per la storia del nostro Paese – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – ci tenevamo quest’anno organizzare una serie di iniziative che lanciassero un messaggio ben chiaro: quello che la nostra è una società antifascista. Importante ribadirlo sempre, soprattutto in un momento storico come questo in cui, con sconcerto e non poca preoccupazione, sembrano riaffiorare concetti che neanche poco velatamente rimandano a tempi ed ideologie di un passato buio. Anche per questo, rinnovo alla cittadinanza tutta a partecipare alle iniziative in programma, in primis da questo appuntamento promosso dall’ANPI, realtà importante del nostro territorio, sempre in prima linea nel sostenere i valori di quella Resistenza che ancora oggi rappresenta le fondamenta della nostra società”.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Prev 1 of 82 Next
Prev 1 of 82 Next